Stili cucina

5 consigli per arredare il tuo soggiorno moderno

A volte sono piccoli accorgimenti a fare la differenza. Meglio conoscerli prima di mettersi all’opera, soprattutto se vuoi intervenire su un soggiorno moderno per ottenere l’effetto “wow”.

5 consigli per arredare il tuo soggiorno moderno

A volte sono piccoli accorgimenti a fare la differenza. Meglio conoscerli prima di mettersi all’opera, soprattutto se vuoi intervenire su un soggiorno moderno per ottenere l’effetto “wow”.

Sembra facile, ma non lo è!


Arredare un soggiorno richiede attenzione alla funzionalità degli spazi e un occhio particolare all’abbinamento fra mobili, pareti e complementi. In questo articolo ti suggeriamo 5 semplici regole di base da seguire per progettare al meglio il tuo soggiorno.

1. Crea “aree” interne al tuo ambiente
Sfrutta le caratteristiche distintive della tua stanza (ad esempio la forma o elementi particolari come un caminetto) per creare aree “separate” con una propria funzione: puoi usare una libreria, un divano o una grande pianta per dividere la zona salotto dalla zona pranzo. 

Le “aree” interne all’ambiente, dedicate a specifiche funzionalità, semplificano la gestione dell’arredamento e danno l’impressione di una casa completa.


2. Non soffocare il tuo living  
“Less is better”: giocare con lo spazio (e con il vuoto) aiuta a rilassare l’occhio. Per creare un soggiorno moderno anche in piccoli spazi, dunque, valorizza arredi e complementi e garantisci la giusta ergonomia.

Se lasci un po’ più di vuoto e quindi di spazio, infatti, sarà semplice stare in comodità quando sposti la sedia rispetto al tavolo da pranzo o apri le ante dei mobili, quando ti siedi per guardare il televisore e la distanza sarà giusta, o quando, semplicemente, potrai spostarti con agio all’interno della stanza. Se possibile, inoltre, non addossare mai tutto l’arredo alle pareti.

3. Crea un punto focale
I “punti focali” sono porzioni di stanza concepite per attirare l’occhio e far convergere il “senso geometrico” dello spazio. Il tema è ampio, ma un elemento focale potrebbe essere rappresentato da una nicchia attrezzata (magari all’interno di una parete di un colore diverso dalle altre), oppure da un caminetto, o ancora da una grande e ampia finestra a cui affiancare, magari, una parete dal colore “carico”, come ad esempio ottanio o grigio antracite, particolarmente di tendenza.

Sono colori troppo intensi? Scegli allora una parete dal colore più tenue e caldo per “dividere” il living dalla cucina, come nella composizione fatta con il modello Domino di Prima Cucine in foto.
Gli elementi d’arredo seguono tutti la stessa palette colori in un gioco continuo di rimandi.

4. Scegli quante (e quali) pareti arredare
L’arredamento di un living moderno dipende molto dalla forma e dalle caratteristiche della stanza, oltre che, naturalmente, dei tuoi gusti.

In un soggiorno dalla lieve forma rettangolare o tendenzialmente quadrata è, in genere, più difficile creare zone ben separate fra pranzo e salotto. È allora consigliabile arredare una sola parete e far respirare l’ambiente.
In una stanza molto allungata è più semplice dividere porzioni di spazio grazie a elementi separatori. In tal caso, la zona salotto potrebbe essere, ad esempio, concepita con due pareti attrezzate.

5. Abbina colori e materia
Il soggiorno è lo “spazio wow” della nostra casa. Qui possiamo trasmettere appieno la nostra personalità. Utilizza elementi distintivi come, ad esempio, travi a vista o pavimenti in legno per creare abbinamenti fra colori e materia, giocando o sul contrasto o sul tono su tono.

Il dinamismo cromatico è importante e aiuta l’occhio a orientarsi nello spazio, oltre ovviamente ad appagare il senso puramente estetico.Il soggiorno moderno spesso è comunicante o addirittura collocato in un open space con la cucina. A volte gli ambienti sono ampi, altri sono più contenuti o addirittura piccoli… Prima Cucine offre a tutti una soluzione a partire dai propri modelli di cucine che mettono a disposizione una modulistica trasversale non solo fra i diversi modelli, ma così versatile da risolvere anche i mobili del living con la raffinatezza di proporli abbinati alla cucina. Lasciati ispirare!

Guarda le composizioni di soggiorni moderni coordinati alle cucine.

VAI AI MODELLI PRIMA CUCINE

5 consigli per arredare il tuo soggiorno moderno

Sappiamo che hai
un sacco di domande!
Siamo qui per quello.

TI ASCOLTIAMO.

E puoi iniziare anche subito, per esempio scrivendoci o prenotando un appuntamento da un nostro rivenditore.

Oppure guarda i nostri modelli.

Rivenditori

Richiedi informazioni